La meteorologia è un libro infinito al quale ogni giorno si aggiunge una nuova pagina.

Radar

Il RADAR meteoteorologico misura la quantità di idrometeore (pioggia, neve, ghiaccio) presenti nell'atmosfera, la sua principale caratteristica è la possibilità di acquisire dati in tre dimensioni relativi ad aree estese, ad esempio possiamo monitorare un volume fino a 200 km di distanza e 12 km di altezza dal suolo in pochi minuti.

Questo strumento, permette principalmente di prevedere l’arrivo di precipitazioni nell’arco di 1-2 ore, l’identificazione di cellule temporalesche e la loro direzione.

Radar CML

Immagine dinamica con scansione ad intervallo di 5' della regione Lombardia / NW Italia.

Campo visivo regione Lombardia / NW Italia, perimetrazione delle province con indicazione dei capoluoghi, morfologia e arterie autostradali.

Elaborazione Centro Meteorologico Lombardo.
Fonte radar: sfr.ch

Visualizza ->


LEMA

Immagine dinamica con scansione ad intervallo di 5' comprendente Svizzera il NW Italiano, e in parte Francia e Germania.

Le immagini del radar meteorologico svizzero, sono il risultato composito dei dati elaborati provenienti da tre radar svizzeri, Lema in Ticino, Albis nella regione di Zurigo e La Dôle nei pressi di Ginevra. L'antenna scandaglia fino a 200 km di distanza e 12 di altezza e il principio di fumzionamento è come quello soprastante.

Visualizza ->


SETTEPANI

Immagine dinamica con scansione ad intervallo di 10' del nord-ovest italiano.

Il radar di Monte Settepani si trova in provincia di Savona presso il Colle del Melogno. La mappa visualizza l'eco di ritorno delle onde elettromagnetiche emesse dal radar, riflesse dall'acqua contenuta in atmosfera e ricevute dallo strumento stesso. Il trattamento delle immagini comprende la "pulizia" dal "ground clutter" cioè di quella parte di onde elettromagnetiche che colpiscono il suolo, i fianchi delle Alpi e degli Appennini.

Visualizza ->

©2017 Emilio Ghielmetti - Tutti i diritti riservati.
Per l'utilizzo dei contenuti richiedere autorizzazione via Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Powered by tomatoweb.